A pranzo con il duce

 
on air: las palabras de amor – queen
 
Oh finalmente adremo a quel ristorante di cui tanto ci hanno parlato!!!
Si si…piena di gioia e con lo stomaco vuoto mi avvio quindi verso Palombara qualcosa (un paesino a 30 km da Roma) insieme alla mia famiglia, i miei zii, i vicini dei miei zii, gli amici dei vicini dei miei zii… e altra gente sconosciuta.
Arriviamo in questa cascina bellissima, c’erano un sacco di animali : cavalli, cani, un gatto che appeso al collo aveva un ciondolo da mucca (cosi’ la padrona lo ritrovava dentro casa),un maialino nero, dei pappagallini….
Ci accomodiamo, siamo una comitiva caciarona, prettamente romana… mancava solo che quacuno tirasse fuori una chitarrina da sotto la sedia e cominciasse a cantare: "osteria numero unooooooooooooo…."
Vabbè…  tra muri di tufo,profumo di carne alla brace e minchiate varie il pranzo continua fino a che…mi giro e…cosa vedo???
Una sorta di altarino con il busto del duce e accanto un’orologio con la faccia di mussolini che al centro del suo importante naso aveva delle importanti lancette che segnavano l’ora… la carne mi va di traverso, faccio notare la cosa a mia cugina che mi siede accanto, lei ride indifferente e continua a mangiare mostrando di essere una piccola fogna come noi tutti membri della famigia.
Decido di mostrarmi superiore e continuo a mangiare anche io fino a quando sento proferire da una donna ignota (amica di amici di vicini credo) la frase : NON FINIAMO TUTTA LA CARNE…LASCIAMONE UN PO’ ANCHE PER BENITO!
 
LASCIAMO LA CARNE A BENITO???
Non sapevo se ridere o piangere… ma non era finita l’epoca dell’idolatria? cioe’ dobbiamo lasciare la carne alla statua di mussolini?? ma che e’? una gabbia di matti? Potevamo mettergli un posto a tavola a questo punto cosi’ la carne se la mangiava insieme a noi…poverino, non e’ carino farlo mangiare da solo sull’altarino.
 
Lascio correre fino a quando non entra nel ristorante un’ometto con 5 litri di vino rosso … in quel momento la donna x si alza e fa: ciao Benito ce l’hai fatta ad arrivare, ti abbiamo lasciato la carne!!!!!!!!!!
Tiro un sospiro di sollievo…
 

Annunci

Informazioni su C.

Amo le tecnologie e le tecnologie amano me. Project Managerr in Arkage. Mangio film, viaggio, a teatro improvviso, faccio cose, vedo gente.

Pubblicato il 9 marzo 2008 su senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 4 commenti.

  1. :DMi immagino la statua di Benito tipo quelle divinità indiane alle quali lasciano offerte stile pollo ayurvedico al curry, oppure alle quali fanno bere intere tazze di latte…Poveri noi.

  2. Me fai troppo ride 🙂

  3. eddajeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!
    dammi l\’indirizzo che gliela lascio pure io un po di carne a benito!

  4. …ele…5 minuti all\’angoletto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: