Hijo de la luna

 
 
Io odio la domenica…o almeno odio gran parte delle domeniche.
Quella di oggi è stata l’ennesima apatica domenica: ho fatto finta di studiare, ho letto, ho aiutato i grandi capi a riempire scatoloni (per dei lavori che a questo punto credo non finiranno mai),sono uscita un paio d’ore per rinchiudermi tra i titoli dei dvd che mediaworld aveva deciso di propormi a noveuroenovantacentesimi…e poi overdose di internet.
Durante questa passiva assimilazione di contenuti ho trovato una cosa che mi ha regalato una mezz’ora di gioia (il che di domenica è pressochè impossibile)…
 
Un video su youtube, una meravigliosa Monserrat Caballè che canta Hijo de Luna (pezzo riproposto da chiunque, da Mecano a Sarah Brightman e che come la maggior parte dei remake non rende assolutamente)…
 
La Caballè cantava, e chiudendo gli occhi ho rivisto una piccola me,nella macchina di zia,una ford bianca se non sbaglio… il nastro con questa canzone era consumato, lo ascoltavamo sempre viaggiando verso la Toscana…una volta finito pigiavo il tastino Rew,trenta secondi di attesa…e poi di nuovo Monserrat.
Ancora non c’erano i cuginetti …c’ero solo io e zia…che mi raccontava le storie narrate dalle opere liriche, la Tourandot, Il Barbiere di Siviglia… e io la ascoltavo incantata…mentre i colori della campagna toscana diventavano inconfondibili ai miei occhi.
 
Vi ripropongo il video, che forse alla stragrande maggioranza di voi risulterà palloso quanto basta…
Ma io amo questa canzone e amo i ricordi che questa canzone mi ha riportato alla memoria… quindi vi tocca sorbirvela per amor mio.
 
  

 

 
 
Ringraziamenti:
-Alla Caballet per averla interpretata in questa maniera divina,
-A zia Patrizia,la mia unica vera madrina,per avermela fatta conoscere…e perchè oltre che a spaventarmi raccontandomi la strager del circeo, ha aiutato la mia fantasia a volare quando ero piccola con mille storie
-A youtube,senza il quale questo revival sarebbe stato impossibile
 
 
Annunci

Informazioni su C.

Amo le tecnologie e le tecnologie amano me. Project Managerr in Arkage. Mangio film, viaggio, a teatro improvviso, faccio cose, vedo gente.

Pubblicato il 19 ottobre 2008 su senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 6 commenti.

  1. ti capisco molto bene per le domeniche apatiche…ti capisco bene per la canzone (che ora al lavoro non posso riascoltare eheh).. io ho un ricordo particolare della versione di mecano..riguardo la frase "amo i ricordi che questa canzone mi ha riportato alla memoria".. beh, io non ci voglio pensare ai quei ricordi, ben diversi dai tuoi.. li lascio nel loro cassetto ancora un po\’ che è meglio in giornate (in periodi) come queste.. baci

  2. Bella cacchio!!! Me ne so scaricate anche altre versioni, ma sta voce è bella potente….wow

  3. Lei , per capirci, è quella che ha cantato Barcellona con Freddie Mercury….
     

  4. …..e ora che la zia ti ha dato una meravogliosa sorellina non sei felice???? il bozzo di quel famoso capodanno forse dà la risposta!!!!
    beh…..sono cambiate però le cose,no???

  5. Si sono cambiate, tua madre non mi racconta piu storie fantastiche ma solo storie raccapriccinti….

  6. E ascoltare me?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: