Palermo te la vivi o ti vive lei a suo modo


 SCARICA IL PEZZO GRATUITAMENTE DA WWW.COMBOSTUDIO.IT


Rap e
video per raccontare la vita dei ragazzi nelle borgate palermitane. Il
contrasto alla criminalità organizzata passa anche attraverso queste
iniziative. Per la Questura di Palermo, protagonista in questi mesi
insieme ai magistrati di una serie di operazioni che hanno decapitato
Cosa Nostra palermitana, non solo dunque arresti ma anche una campagna
sui media per far conoscere la zone più difficili e a rischio della
città. Il racconto dei Combomastas’ con la partecipazione di Sasà
Salvaggio (video è della Zerocento). Immagini e parole per far
percepire cosa sono la prepotenza, la costrizione, il pizzo, la mafia,
per far vivere la storia di uno come tanti, che nasce e cresce a
Palermo, da "quannu è nnicu" (da quando è piccolo, ndr) a quando ormai
comprende che si può fare qualcosa per gli altri: insegnare con la
propria esperienza colma d’errori, raccontare la propria voglia di
riscatto radicata nella sua Palermo Padrona che "si pigghia tutto!" (si
prende tutto, ndr). Restare a Palermo e modificarla in meglio.

Il
video realizzato grazie al sostegno finanziario del Sole 24 ORE, del
Giornale di Sicilia e della Fondazione Progetto Legalità
(www.progettolegalita.it), che si occuperà anche della diffusione, è
stato presentato ufficialmente in occasione delle celebrazione per
l’anniversario della strage di Capaci.

Annunci

Informazioni su C.

Amo le tecnologie e le tecnologie amano me. Project Managerr in Arkage. Mangio film, viaggio, a teatro improvviso, faccio cose, vedo gente.

Pubblicato il 29 giugno 2009 su senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: