Nome in codice: Enza e Benito

Non c’è niente da fare: noi siamo meridionali dentro.

Emigrati dal profondo sud nella capitale qualche decina di anni fa ogni tanto tiriamo fuori la nostra vena africana. Succede quando meno te lo aspetti, tipo oggi insomma. Festeggiavamo i 50 anni di matrimonio di zia Enza e zio Benito (che poi ho scoperto che si chiamano Vincenza e Beniamino) e, arrivati al ristorante ecco la prima chicca: tavoli ottagonali denominati con i nomi di quartieri di Palermo…

Come se non bastasse, il nome era inciso a caratteri cubitali in un enorme galeone che doveva fungere da centro tavola. (Per inciso, io ero stata assegnata al tavoloquartiere Sant Isidoro).

Dopo l’assegnazione dei tavoli sono seguite sanguinolente lotte tra i presenti dato che tutti volevano stare al tavolo “mondello”. Altra caratteristica delle famiglie del sud è che sono numerose, chiassose e invadenti, peculiarità che noi incarniamo perfettamente.

C’è una cosa però che non riesco a capire se sia una particolarità della mia famiglia o di tutte le famiglie formate qualche decennio fa: matrimoni secolari. Mio nonno e mia nonna ad esempio, meravigliosa coppia innamorata for ever and ever, avevano passato i 60 anni di matrimonio, oggi zia Enza e zio Benito (nome in codice) ne hanno fatti cinquanta.

Erano altri tempi ci siamo, ma io li invidio. Io, funambula dei sentimenti. Mani insaponate che si fanno scivolare attraverso la perfezione li guardo e vorrei essere come loro. Cerco la ricetta in tempi passati mentre osservandoli con una velata insistenza provo ad scovare qualche segreto nascosto nei loro gesti o semplicemente nel loro modo di guardarsi mai stanco.

Annunci

Informazioni su C.

Amo le tecnologie e le tecnologie amano me. Project Managerr in Arkage. Mangio film, viaggio, a teatro improvviso, faccio cose, vedo gente.

Pubblicato il 26 dicembre 2010 su senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . 1 Commento.

  1. alireza macksari

    hi mss

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: